Disagio emotivo

  • Home
  • Disagio emotivo

Sei dipendente dal tuo smartphone?

I telefoni cellulari e gli smartphone sono una delle più grandi invenzioni del mondo moderno. Nonostante offrano grandi possibilità di comunicazione e di connessione ad internet, al contempo hanno apportato un aumento del rischio legato ad un loro utilizzo problematico, incluso lo sviluppo di una vera e propria dipendenza. Alcune persone infatti, finiscono con l’attribuire una grande importanza al loro telefonino, che non abbandonano mai, neanche per un istante.

Leggi Tutto


Il disturbo bipolare

Dottore, sono bipolare? Alcune persone, quando sentono che il loro umore ha delle oscillazioni che le preoccupa, mi chiedono se forse non soffrano di un Disturbo Bipolare. In genere non è così. Quello che provano riguarda fisiologici cambiamenti della propria sfera emotiva: a volte si sentono un po’ giù di morale, altre volte sono di buonumore. Spesso tali stati d’animo sono collegati a situazioni che vivono nella quotidianità.

Leggi Tutto


Gliela faccio pagare! Il desiderio di vendetta.

Perché alcune persone provano fortemente il desiderio di vendicarsi? Potremmo dire che il fine ultimo della vendicatività sia quello di castigare e punire, per raggiungere uno stato di pace e di quiete interna. La persona immagina che, una volta vendicato il proprio orgoglio ferito, potrà riassaporare un senso di forza e di benessere.

Leggi Tutto


D.ssa Maria Rita Milesi - Psicologa e Psicoterapeuta Bergamo
  • STUDIO PRIVATO:
    Via Guido Sylva 3 - 24128 Bergamo
  • Iscritta all'Albo degli Psicologi della Lombardia con il N° 03/8117 dal 2004
AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico. ©2016 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dottoressa Maria Rita Milesi.
© 2016. E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.